bifosfonati per l’osteoporosi

Si prende la maggior parte dei bifosfonati per via orale -Ogni giorno, una o due volte alla settimana, o anche una volta al mese. L’acido zoledronico è somministrato per via endovenosa (IV), di solito solo una volta all’anno. Una forma di ibandronato viene anche somministrato per via endovenosa, di norma ogni 3 mesi.

I bifosfonati sono farmaci riassorbimento osseo, il che significa che rallentare o fermare il processo naturale che dissolve il tessuto osseo, con conseguente densità ossea mantenuto o aumentato e la forza. Ciò può impedire lo sviluppo di osteoporosi. Se osteoporosi già ha sviluppato, rallentando la velocità di assottigliamento osseo riduce il rischio di fratture.

I bifosfonati possono essere prese da uomini o donne.

Bifosfonati sono comunemente usati per la prevenzione e il trattamento di osteopenia e osteoporosi.

I bifosfonati sono utilizzati anche per il trattamento di altre malattie delle ossa come il morbo di Paget.

Gli studi dimostrano che i bifosfonati aumentare lo spessore delle ossa e possono ridurre il rischio di fratture. 1

Tutti i farmaci hanno effetti collaterali. Ma molte persone non si sentono gli effetti collaterali, o sono in grado di trattare con loro. Chiedete al vostro farmacista circa gli effetti collaterali di ogni farmaco si prende. Gli effetti collaterali sono anche elencati nelle informazioni che viene fornito con il farmaco.

Qui ci sono alcune cose importanti a cui pensare

Chiamare il medico o altri servizi di emergenza subito se si dispone di

Chiamate il vostro medico se sta assumendo i bifosfonati per via orale e si dispone

Chiamate il vostro medico se sta assumendo per via endovenosa (IV) bifosfonati e si dispone

Effetti indesiderati comuni di questo farmaco includono

Vedere Drug Reference per un elenco completo degli effetti indesiderati. (Drug Reference non è disponibile in tutti i sistemi.)

I bifosfonati di solito non sono raccomandati per le persone con gravi malattie renali. Il medico metterà alla prova la funzionalità renale prima di bifosfonati prescrizione, soprattutto se si stanno prendendo in considerazione l’acido zoledronico (Reclast).

Se state pensando di un bisfosfonato che viene assunto per via orale, assicuratevi di informare il medico se ha mai avuto gravi bruciore di stomaco o problemi all’esofago (il tubo che collega la gola allo stomaco).

Per ottenere i migliori risultati e per ridurre il rischio di irritazione all’esofago se si prende i bifosfonati per via orale

Informi il medico se si notano problemi nuovi o crescenti con la deglutizione. I problemi potrebbero includere sensazione di dolore quando si inghiottire o sentirsi come si dispone di un nodulo o mal in gola.

Informi il medico se si avverte dolore al coscia o all’inguine. Alcune ricerche suggeriscono che l’assunzione di bifosfonati per un lungo periodo di tempo può aumentare leggermente il rischio di rottura del femore.

Solitamente i benefici del farmaco sono più importanti effetti collaterali minori; Gli effetti collaterali possono andare via dopo aver preso il farmaco per un po ‘; Se gli effetti collaterali ancora fastidio e ti chiedi se si deve continuare a prendere il farmaco, chiamare il medico. Lui o lei può essere in grado di ridurre la dose o cambiare il farmaco. Improvvisamente non interrompere l’assunzione del farmaco meno che il medico ti dice.

Problema respiratorio; Gonfiore del viso, labbra, della lingua o della gola.

seri problemi con la guarigione delle ossa, in particolare dopo chirurgia dentale, sono stati trovati in alcune persone che assumono bifosfonati. 2 Se sta assumendo bifosfonati e hanno bisogno di chirurgia dentale, parlare con il medico.

Non è chiaro quanto tempo dovrà assumere bifosfonati. Gli esperti hanno suggerito che l’assunzione di bifosfonati per 3 a 5 anni può essere sufficiente se si è a basso rischio di fratture. Parlate con il vostro medico per quanto tempo si dovrebbe prendere questi farmaci.

Se sta assumendo i bifosfonati, il medico può anche consigliare di prendere integratori di calcio e vitamina D. Ma supplementi di calcio possono interferire con la capacità del corpo di assorbire i bisfosfonati, in modo da prendere il vostro bifosfonati e il vostro supplemento di calcio almeno mezz’ora a parte.

La medicina è uno dei tanti strumenti che il medico ha per il trattamento di un problema di salute. Prendendo la medicina che il medico suggerisce migliorerà la vostra salute e può prevenire problemi futuri. Se non si prendono i farmaci correttamente, si può mettere la vostra salute (e forse la vita) a rischio.

Ci sono molte ragioni per cui le persone hanno difficoltà a prendere la loro medicina. Ma nella maggior parte dei casi, c’è qualcosa che si può fare. Per suggerimenti su come lavorare i problemi intorno a comuni, l’assunzione di farmaci come prescritto.

In caso di gravidanza, -feeding seno, o la pianificazione di rimanere incinta, non usare farmaci meno che il medico ti dice. Alcuni farmaci possono danneggiare il bambino. Questo include prescrizione e over-the-counter farmaci, vitamine, erbe e integratori. E fare in modo che tutti i medici sanno che sei incinta, -feeding seno, o la pianificazione di rimanere incinta.

follow-up è una parte fondamentale del trattamento e la sicurezza. Essere sicuri di fare e andare a tutti gli appuntamenti, e chiamare il medico se si hanno problemi. E ‘anche una buona idea per conoscere i risultati del test e mantenere un elenco dei farmaci che si prendono.

Completare la nuova forma informazioni farmaco (PDF) (Che cosa è un documento PDF?) Che aiuta a capire questo farmaco.

Farmaci per l’osteoporosi post-menopausale (2011). Linee guida di trattamento From The Medical Letter, 9 (111): 67-74.

Woo S-B, et al. (2006). Revisione sistematica: I bifosfonati e osteonecrosi della mandibola. Annals of Internal Medicine, 144 (10): 753-761.

Kathleen Romito, MD – Famiglia Medicin; Carla J. Herman, MD, MPH – Medicina geriatrica

14 novembre 2014

Orticaria; Difficoltà a deglutire (disfagia); dolore muscolare o crampi; Mal di stomaco.

Orticaria; Il sangue nelle urine; Vertigini; stanchezza o debolezza insolite; dolore muscolare o crampi.

Bruciore di stomaco e irritazione del tubo che collega la gola allo stomaco (esofago), se sta assumendo pillole bifosfonati. Questi effetti collaterali di solito possono essere evitati seguendo le istruzioni per l’assunzione del farmaco; Mal di testa, costipazione, diarrea, e il gas che passa, e dolori muscolari e articolari, se sta assumendo per via endovenosa (IV) colpi bifosfonati.

La maggior parte di questi farmaci dovrebbe essere presa al mattino con un bicchiere pieno d’acqua per almeno 30 minuti prima di mangiare un pasto, bere una bevanda, o di prendere qualsiasi altro medicinale. Se il medico prescrive la forma di risedronato chiamato Atelvia, prendere subito dopo la prima colazione con un bicchiere d’acqua; Seduti o in piedi (non sdraiarsi) per almeno 30 minuti dopo l’assunzione di un bisfosfonato. Questo aiuta a prevenire il bruciore di stomaco; Non prendere un bisfosfonato alla fine della giornata, se hai dimenticato di prendere la mattina.