biofeedback – Panoramica argomento

Biofeedback è un metodo che utilizza la mente per controllare le funzioni del corpo che il corpo normalmente regola automaticamente, come la temperatura cutanea, tensione muscolare, frequenza cardiaca, o la pressione sanguigna.

Con Andrea Coope; Questi quattro hands-on terapie possono facilitare il vostro stress, l’ansia, il dolore, e altro ancora. Continuate a leggere per trovare il miglior rimedio per voi; Diversi anni fa, Mike, il mio psicologo, mi ha invitato a vedere qualcun altro per un aiuto nel trattare con il mio stress. Ma non mi si riferiva ad un altro discorso terapeuta. Ha pensato che avrei dovuto provare alcune sessioni con Dana, un massaggiatore appositamente addestrati per curare le vittime di traumi. Mi era stato abusato da bambino, e Mike pensato che Dana mi potrebbe aiutare attraverso il …

Due tipi di biofeedback sono

Imparare biofeedback richiede diverse sessioni in un laboratorio di biofeedback o altre impostazioni. La maggior parte delle persone possono avere successo con biofeedback nel momento in cui completare 12 sessioni. unità Home Commenti sono inoltre disponibili. Con la pratica, molte persone possono essere in grado di imparare a influenzare il loro tensione muscolare o il flusso di sangue senza l’aiuto del monitor feedback.

Le persone più spesso utilizzano il biofeedback per controllare i problemi legati allo stress o il flusso di sangue, come mal di testa, ipertensione e disturbi del sonno. L’utilizzo può anche aiutare a controllare a lungo termine (cronici) il dolore.

Il biofeedback è una procedura sicura. E ‘più efficace se insegnata da qualcuno ben addestrato in tecniche di biofeedback.

I sensori posizionati sulla pelle per misurare una funzione del corpo può irritare la pelle.

Dite sempre il medico se si utilizza una terapia alternativa o se state pensando di combinare una terapia alternativa con il trattamento medico convenzionale. Esso non può essere sicuro di rinunciare il trattamento medico convenzionale e solo contare su una terapia alternativa.

L’elettromiografia (EMG). Questo tipo di biofeedback utilizza un dispositivo che misura la tensione muscolare, mentre si pratica una tecnica di rilassamento, come la meditazione, il rilassamento muscolare progressivo, o di visualizzazione; temperatura periferica o biofeedback temperatura della mano. Questo tipo di biofeedback utilizza un dispositivo che misura la temperatura della pelle delle mani mentre si tenta di aumentare, spesso attraverso la visualizzazione o immaginazione guidata. Per esempio, si può ascoltare un nastro che si muove immagini di sangue che scorre per le mani. Aumentando il flusso di sangue alle mani rende le mani più calde.