problemi al seno – panoramica argomento

delle donne Tendenze Salute

noduli al seno o cambiamenti sono una preoccupazione di salute comune per la maggior parte delle donne. Le donne possono avere molti tipi di noduli al seno e altri cambiamenti del seno nel corso della loro vita, compresi i cambiamenti che si verificano con periodi mestruali, la gravidanza, e l’invecchiamento. La maggior parte dei noduli al seno e cambiamenti del seno sono normali.

lo sviluppo del seno è il primo segno della pubertà nelle ragazze giovani. Di solito, i seni iniziano come piccole protuberanze di gara previsti da uno o entrambi i capezzoli che diventerà più grande nel corso dei prossimi anni. Non è insolito per un seno per essere più grande rispetto agli altri o per una parte di sviluppare prima degli altri. Una ragazza può preoccuparsi che un nodulo sotto il capezzolo è anomalo o un segno di un grave problema medico quando si tratta di una parte del normale sviluppo del seno.

, non tumorali modifiche comuni (benigni) al seno sono

Se una donna ha protesi mammarie, ci potrebbero essere cambiamenti nel l’impianto nel corso del tempo. Normale attività o una lesione al seno possono danneggiare l’impianto, provocando la fuoriuscita, sgonfiare, o rottura. L’impianto può indurirsi, sviluppare increspature, la posizione spostare o cambiare forma. L’impianto può avere bisogno di essere rimosso e sostituito se uno qualsiasi di questi cambiamenti si verificano.

Molte donne con dolore al seno o al seno grumi preoccuparsi di cancro al seno.

Sacs riempito con fluidi (cisti); Generalizzata lumpiness al seno; Indolore, mobili, e società di grumi rotondi (fibroadenomi); tessuto adiposo danneggiati (necrosi di grasso); Crescite all’interno dei condotti (papilloma intraduttale); L’allargamento dei linfonodi al seno; Dolore al seno (mastalgia); infezioni del seno (mastite) o ascessi; Secrezione dal capezzolo; infiammazione dei vasi sanguigni (tromboflebite).

Ci sono due metodi comuni di diagnosi precoce

Mammografia. La mammografia è una radiografia della mammella che spesso può trovare tumori che sono troppo piccoli per voi o il vostro medico per sentire. Gli esperti non sono d’accordo su quando o quanto spesso le donne dovrebbero avere mammografie. Alcuni consiglia di iniziare lo screening a 40 anni, e alcuni consiglia di iniziare lo screening all’età di 50 anni il medico può suggerire che si avere una mammografia di screening in età più giovane, se si dispone di fattori di rischio per il cancro al seno; esame clinico del seno (CBE). Durante l’esame fisico di routine, il medico può fare un esame clinico del seno. Nel corso di un CBE, il medico si sentirà con attenzione il seno e sotto le braccia per verificare la presenza di noduli o altri cambiamenti insoliti. Parlate con il vostro medico se per avere un esame clinico del seno.